Birra: AB InBev, ricavi globali crescono del 17,2%

In Italia aumento del 27,4% a valore su stesso periodo 2020

Redazione ANSA ROMA

 - Crescita globale dei ricavi del 17,2% con un aumento per ettolitro del 3,7%, e incremento dei volumi del 13,3% . Aumento a valore del 27,4% sul mercato italiano rispetto allo stesso periodo del 2020 grazie alla performance elevata dei marchi premium e superpremium Leffe (+54,9%), Corona (+33,2%), Tennent`s Super (+30,2%) e Stella Artois (+29,2%). Sono questi i dati economici del primo trimestre del 2021 di AB InBev, società tra i leader mondiale nella produzione della birra. Il report economico è stato presentato in occasione di (De)Gusto Responsabile, Beer Tasting digitale rivolto a una platea di stakeholder selezionati.

Con l'evento è stata annunciato dal 1° luglio il cambio del vertice aziendale: Michel Doukeris, dopo 15 anni, sarà il nuovo Ceo, subentrando a Carlos Brito. "ll mercato italiano- ha detto Arnaud Hanset, Country Director di AB InBev Italia- è centrale nelle strategie di AB InBev e la nuova sede di Milano ne è la riprova. Oggi, in un'innovativa modalità online, abbiamo condotto dall'area bar della nostra nuova sede milanese una degustazione che ha fatto conoscere in maniera più approfondita alcune tra le birre del nostro portfolio, forte e diversificato.

È bene ricordare, però, che l'esperienza con la birra è soprattutto convivialità. La speranza allora è questa, fare del 2021 l'anno del ritorno al gusto del bere, sempre responsabile, riscoprendo la dimensione sociale della condivisione". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie